“Comunicare” il tuo Studio Odontoiatrico con LinkedIn

linkedin-studio-odontoiatrico

Non sarà il primo social network per utenza, non avrà la viralità di Instagram, ma LinkedIn è un biglietto da visita a cui uno studio odontoiatrico non può rinunciare. Il social network nato nel 2003 per collegare domanda e offerta di lavoro ha subito nel corso degli anni un’evoluzione che lo rende oggi un’interessante piattaforma che anche le attività locali possono utilizzare per aumentare la propria visibilità.

LinkedIn per il tuo Studio Odontoiatrico

Avere una Pagina LinkedIn curata può offrire al tuo studio una marcia in più innanzitutto per sviluppare relazioni commerciali e collaborazioni. Dal recruiting di professionisti alle possibili partnership con altri studi, LinkedIn è uno strumento utile ad offrire un’immagine professionale e aggiornata del proprio studio odontoiatrico. Nella sezione “Carriera” sarà possibile pubblicare le proprie offerte di lavoro e in altre sezioni della pagina mettere in evidenza video rappresentativi e segnalazioni dei propri dipendenti.

Ma LinkedIn si dimostra una piattaforma insospettabilmente versatile anche per comunicare con i propri pazienti. Affiancato ai social “più tradizionali” diventa un luogo dove poter mostrare i propri servizi (“Pagina Vetrina”), condividere newsletter, promozioni, link di approfondimento.

Su LinkedIn vengono pubblicati ogni giorno un numero di contenuti sensibilmente inferiore a quello di social network come Facebook e Instagram: questo consente una maggiore visibilità organica (non a pagamento) del proprio brand. Anche gli stessi annunci sponsorizzati beneficiano di questa minore competitività della piattaforma e consentono di raggiungere un pubblico piuttosto ampio anche con un budget ristretto.

Una strategia di comunicazione mirata per aumentare la visibilità

L’utilizzo prevalentemente “professionale” della piattaforma ci consente inoltre di studiare una strategia di comunicazione mirata ad uno specifico tipo di pubblico, attraverso la produzione di contenuti multimediali ad hoc per coinvolgere l’utente-tipo di LinkedIn.

In conclusione LinkedIn non può e non vuole essere la piattaforma social “di punta” del proprio studio, tuttavia diventa un supporto necessario a chiunque desideri adottare un linguaggio aziendale più maturo e far crescere il proprio brand odontoiatrico.

Se vuoi conoscere l’impatto che LinkedIn e i social network possono avere sull’attività del tuo studio dentistico CONTATTACI SUBITO.
Trust, il tuo marketing odontoiatrico.