Informatizzazione dello studio
 dentistico

informatizzazione dello studio dentistico

L’informatizzazione dello studio dentistico è un processo che, nel nostro tempo, invade tanti campi lavorativi.

E’ stato introdotto grazie all’avvento della tecnologia digitale e sta sempre più influenzando ogni settore economico.

Anche le professioni mediche, tra cui quella del dentista, non sono state risparmiate da tale processo caratterizzato sempre più dalla diffusione a macchia d’olio delle apparecchiature digitali che hanno reso indispensabile l’utilizzo del computer.

L’informatizzazione permette un’adeguata ottimizzazione degli aspetti più importanti riguardanti la gestione di uno studio per dentisti.

Questo processo non riguarda soltanto gli aspetti clinici ma anche quelli squisitamente di carattere gestionale che possono garantire un risparmio di risorse rilevanti (tempo, denaro, eccetera).

Al giorno d’oggi sul mercato sono disponibili tanti software che cercano di rispondere al meglio alle esigenze di lavoro dello studio dentistico.

Adesso cercheremo di fornire al lettore una panoramica sui principali vantaggi derivanti dall’informatizzazione dello studio odontoiatrico che vanno oltre l’aspetto clinico e invadono altre attività altrettanto importanti, ai fini del perseguimento degli obiettivi strategici prefissati.

I benefici del processo di informatizzazione in campo odontoiatrico

L’informatizzazione consente di ottenere una migliore gestione delle informazioni di cui entra in possesso un dentista. Tutti i dati ottenuti in formato digitale vengono gestiti attraverso l’utilizzo degli strumenti che ci vengono proposti dal mondo dell’informatica e dell’hi-tech (PC, scanner, dispositivi mobili, eccetera).

Più migliora la qualità delle informazioni, altrettanto migliore sarà la qualità delle decisioni prese. Grazie all’ausilio degli strumenti informatici, pertanto, è possibile gestire al meglio le informazioni di qualità, complete, semplici da organizzare e facilmente reperibili.

Tutti questi aspetti, caratterizzanti lo studio informatizzato, non vanno sottovalutati in quanto contribuiscono in modo decisivo al successo del dentista.

Oramai viviamo nell’epoca della digitalizzazione e della smaterializzazione dei supporti cartacei, strumenti che ha volte risultano poco idonei a svolgere un’efficiente attività di raccolta e gestione delle informazioni cliniche dei pazienti.

I costi di gestione delle informazioni contenute nelle cartelle cartacee spesso sono poco presi in considerazione: basti pensare ai tempi necessari per lo spostamento e il reperimento delle cartelle cliniche, per non parlare poi dello spazio di cui si necessita per il loro stoccaggio.

Per fortuna, grazie all’avvento della digitalizzazione dei documenti dello studio dentistico, le pratiche appena descritte fanno parte del passato.

L‘informatizzazione dello studio per dentisti non soltanto abbatte i costi di gestione delle informazioni cliniche dei propri pazienti, sia monetari sia non monetari (tempo, denaro, stress, spazi fisici, eccetera), ma contribuisce anche ad implementare le strategie connesse allo sviluppo della propria attività professionale.
Oramai gli strumenti della digitalizzazione hanno sostituito la carta anche nello sviluppo delle politiche di marketing da portare avanti, nonché in tutte le attività inerenti al controllo di gestione.

L’informatizzazione, un valido strumento di strategia

Uno studio dentistico adeguatamente informatizzato può anche migliorare la qualità di gestione dei propri pazienti e il livello di comunicazione.

Per esempio, se la strategia di marketing che si intende adottare prevede anche mantenere un rapporto con una parte della clientela che non si rivolge al dentista da parecchio tempo, grazie all’informatizzazione dello studio dentistico, è possibile riuscire a individuare tutte le persone che da tanto tempo non fanno richiesta dei servizi offerti, per cercare di coinvolgerli attivamente con delle proposte di sicuro interesse.

Purtroppo la gestione dei documenti cartacei non renderebbe semplice l’operazione attraverso cui vengono individuate tutte le persone da contattare per provare a coinvolgerli in nuove iniziative ed evitare che si possano allontanare dal proprio studio dentistico, ricordando loro di pensare con maggiore regolarità all’igiene dei propri denti.

Grazie all’utilizzo degli strumenti informatici in poco tempo è possibile organizzare una propria agenda dei pazienti da ricontattare, al fine d’intraprendere da subito una convincente ed efficace attività promozionale.

Per gestire in modo moderno uno studio per dentisti è necessario avvalersi di validi strumenti informatici che vanno utilizzati in modo logico e strategico.

Molto spesso gli studi odontoiatrici, che non gestiscono in maniera informatizzata le informazioni utili per lo svolgimento delle proprie attività professionali, vanno incontro a non poche difficoltà nel generare un adeguato profitto.

Gli elementi più importanti dell’informatizzazione dello studio

Per un’ottimale amministrazione dello studio dentistico informatizzato è importante scegliere e implementare un valido software gestionale: occorre individuare il programma idoneo per la gestione clinica e l’analisi dei dati indispensabili, con l’obiettivo di avviare una campagna di marketing di successo e contestualmente svolgere tutte le operazioni necessarie per un efficace controllo di gestione.

Per sfruttare al massimo le potenzialità dell’informatizzazione dello studio dentistico bisogna anche disporre di una mentalità favorevole ad accogliere l’innovazione funzionale all’analisi e alla raccolta dei dati utili per perseguire le proprie finalità d’impresa.

Non avrebbe alcun senso, infatti, che gli studi odontoiatri si dotino di un software di gestione per un utilizzo parziale e che non si occupino di raccogliere i dati perché non hanno un’adeguata cultura del dato e del suo impiego per assumere delle decisioni rilevanti sul piano qualitativo.

Hai bisogno di aiuto per l’informatizzazione nel tuo studio dentistico? Rivolgiti ai nostri esperti di Trust Management Odontoiatrico